• Gruppo
  • Cini
  • Allievi
  • Lezione

Scuola per Librai Umberto e Elisabetta Mauri

La Scuola per Librai Umberto e Elisabetta Mauri nasce nel 1983 per volontà di Luciano Mauri in memoria del padre Umberto e della figlia Elisabetta, prematuramente scomparsa.

Nel corso di un’attività didattica quasi trentennale ha formato nuove generazioni di librai ed è diventata un laboratorio di sperimentazione e discussione sulle possibilità del libro. Primo esempio in Italia, secondo in Europa, dopo Francoforte, la Scuola promuove una discussione che non rimane circoscritta all'organizzazione e alla gestione del punto vendita, ma che si estende a tutti gli aspetti che coinvolgono l'attività della libreria: distribuzione, commercializzazione e promozione. Dal 1984 la Scuola per Librai Umberto e Elisabetta Mauri è tra le poche realtà europee, insieme alla Scuola di Francoforte e alla Scuola Librai Italiani di Orvieto, ad organizzare corsi specialistici per aspiranti librai e librai professionisti.

I Corsi Monografici di Milano offrono infatti una vasta gamma di risorse di approfondimento, specializzazione e aggiornamento. Il Seminario di Perfezionamento che si tiene a Venezia a fine gennaio è invece riservato ai soli librai professionisti. Grazie alla generosità e alla passione delle famiglie Mauri e Ottieri si continua oggi la discussione riguardo alla qualità del libro, alla sua vendibilità e alle sue possibili estensioni, anche dopo la scomparsa di Luciano Mauri e Silvana Ottieri, principali sostenitori di questa iniziativa.

In evidenza


Scegli tra i corsi monografici:

PROMOTORI

  • Messaggerie
  • Messaggerie Libri
  • Associazione italiana editori
  • Associazione librai italiani

PATROCINI

  • Comune di Milano
  • Centro per il libro e la lettura
  • Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo

MEDIA PARTNER

  • Giornale della libreria
  • Il librario.it
  • Corsi corsari

PROMOTORE DI

  • Book City Milano

Utilizziamo i cookie per rendere migliore la tua esperienza di navigazione sul nostro sito. Continuando ad utilizzare questo sito ne accetti l'utilizzo. (ulteriori informazioni).

Ok