36esimo Seminario di Perfezionamento a Venezia, 22 - 25 gennaio 2019

Premio per Librai Luciano e Silvana Mauri

Dodicesima edizione

Quest’anno andremo a premiare una libreria veramente storica: la prima licenza per la vendita di libri è stata infatti concessa a metà del 1800. Erede di diverse generazioni di librai, il premiato di quest’anno ha raccolto l’eredità di famiglia e ha mantenuto il forte legame costruito nel corso degli anni con la città e il territorio.

Attraverso l’organizzazione di eventi e presentazioni, di laboratori e incontri con gli autori ha saputo creare – e mantenere – un rapporto di fiducia con gli abitanti e i clienti. Ha trovato un equilibrio tra innovazione e tradizione: da un lato ha fatto propri gli strumenti del social media marketing, per rafforzare la comunicazione della libreria, dall’altro svolge attività di piccolo editore, orientandosi principalmente sulle pubblicazioni di storia locale. Come tutti voi, è ben consapevole della complessità di questo lavoro, ma non ha mai perso l’entusiasmo e l’orgoglio di essere libraio e porta avanti con tenacia la libreria, coltivando i clienti, coccolandoli, fidelizzandoli.

Voglio darvi un indizio: sono stati tra i fondatori (e tuttora sono elettori) di uno tra i più importanti premi letterari italiani…

 

Vorrei chiamare sul palco Giorgio Tarantola, della Libreria Tarantola di Sesto San Giovanni.    

 

Utilizziamo i cookie per rendere migliore la tua esperienza di navigazione sul nostro sito. Continuando ad utilizzare questo sito ne accetti l'utilizzo. (ulteriori informazioni).

Ok